E' possibile raffinare la ricerca cliccando sui filtri proposti (nella colonna a sinistra), oppure utilizzando il box di ricerca veloce (qui sotto) o la relativa ricerca avanzata.

Trovati 377290 documenti.

Mostra parametri
Raccontami di te
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marks, Janae

Raccontami di te / Janae Marks ; traduzione di Alessandra Orcese

Il Castoro, 2022

Abstract: Zoe ha 12 anni e per il suo compleanno riceve una lettera inaspettata: è di suo padre, che le scrive dalla prigione. Che fare? Non lo ha mai conosciuto. E poi ha tante cose per la testa: vuole diventare una grande pasticcera e partecipare a uno show culinario in Tv, e ha appena litigato con Travis, il suo migliore amico. Però risponde, e prova a conoscerlo davvero. Scopre così che è un uomo gentile e amorevole, che si dichiara innocente. Sarà così? Possibile che la sua condanna sia colpa dei pregiudizi razziali? C'è solo una cosa da fare: cercare la verità. Con l'aiuto di Travis, perché i veri amici ci sono quando ne hai più bisogno. E indagare in due è sempre una bella avventura. Un romanzo di formazione, che parla di amicizia, affetti famigliari e grandi sogni, e lascia i suoi lettori pieni di speranza per il futuro.

La famiglia si fa a tavola
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Tomasini, Carla <pediatra>

La famiglia si fa a tavola : un viaggio nel comportamento alimentare dei bambini / pediatra Carla

Sonda, 2022

Abstract: Con il suo instancabile entusiasmo, Carla Tomasini, amichevolmente nota come Pediatra Carla, ci accompagna nell'importante compito di nutrire i nostri figli dal momento in cui si siedono a tavola con noi. Ci spiega cosa succede dallo svezzamento in poi, quali sono le tappe fisiologiche dell'alimentazione infantile, le principali sfide da affrontare e come supportare i bambini nel percorso verso la loro autonomia nutrizionale sia dal punto di vista fisico che psicologico. È l'inizio di un viaggio in cui i genitori mettono da parte pregiudizi e fretta, paure e certezze e danno al loro bambino non solo il cibo che lo fa crescere, ma anche il piacere di ritrovarsi insieme a tavola e di essere una famiglia.

Antropologia delle migrazioni
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Sorgoni, Barbara <1965->

Antropologia delle migrazioni : l'età dei rifugiati / Barbara Sorgoni

Carocci, 2022

Abstract: Il Novecento è stato spesso definito l’età dei rifugiati. Ma chi sono i rifugiati? Più precisamente, come si diventa rifugiati o, al contrario, “clandestini”? E che cosa distingue i migranti di ieri dai rifugiati di oggi? Invece di assumere queste categorie come dati di fatto capaci di spiegare le attuali traiettorie di mobilità, il libro ne analizza l’origine, i molteplici usi e i diversi significati politici, giuridici e simbolici che hanno assunto nel tempo. Adottando una prospettiva antropologica e ricorrendo alle tante ricerche etnografiche già prodotte sul tema delle migrazioni forzate, nel Sud e nel Nord del mondo, il volume riflette criticamente sulla legittimità di mantenere separate tra loro le presunte tipologie di spostamento (regolari/illegali, volontarie/forzate, economiche/politiche), sugli effetti che queste distinzioni esercitano sulla nostra comprensione della realtà e, soprattutto, sull’impatto che hanno nella vita di chi migra e in quella di chi resta.

Racconti del terrore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Poe, Edgar Allan <1809-1849>

Racconti del terrore / Edgar Allan Poe ; traduzione di Massimo Bocchiola

Bompiani, 2022

Andiamo all'asilo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Cozza, Giorgia <1972->

Andiamo all'asilo : da 0 a 5 anni : come accompagnare il tuo bambino al nido e alla scuola dell'infanzia nel modo più sereno / Giorgia Cozza

Newton Compton, 2022

Abstract: Un libro pieno di consigli pratici e informazioni precise per affrontare l'ingresso al nido e alla scuola dell'infanzia in modo consapevole e sereno. I primi giorni al nido e alla scuola dell'infanzia rappresentano una tappa importante della crescita e un momento emozionante per tutta la famiglia. Come accompagnare il bambino in questo nuovo inizio? Cosa fare se piange, è nervoso, è in difficoltà? Come gestire la prima separazione dalla mamma, il proseguimento dell'allattamento, le ore di sonno fuori casa? Questo libro offre ai genitori informazioni e suggerimenti pratici per prepararsi insieme e vivere con serenità l'esperienza dell'asilo. Grazie alla consulenza di educatrici e insegnanti, il manuale prende in considerazione i vari momenti della giornata scolastica (accoglienza, pranzo, nanna, attività) e risponde ai principali dubbi legati a ogni fase. Al centro di ogni capitolo c'è il benessere del bambino, che tutti gli adulti coinvolti - genitori, educatori, insegnanti - collaborano per favorire, attraverso una proposta di strategie efficaci che consentano di affrontare al meglio i primi passi fuori casa. Un libro pieno di consigli pratici e informazioni precise per affrontare l'ingresso al nido e alla scuola dell'infanzia in modo consapevole e sereno Ecco cosa troverete nel libro: Quali sono le emozioni della mamma e del bambino al momento del distacco: come ascoltarle e gestirle; Come prepararsi insieme all'ingresso al nido; Allattamento e nido; Come conoscere il nido e le educatrici; Che cos'è l'ambientamento; Come scegliere la scuola dell'infanzia; Primi tempi alla scuola dell'infanzia; Come superare eventuali difficoltà (a casa e a scuola).

I consigli della tata del sonno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Biondi, Elena

I consigli della tata del sonno : orari, pisolini e poppate tra 0 e 4 mesi / Elena Biondi

Fabbri, 2022

Abstract: Si chiama Elena Biondi ma tutti la conoscono come la Tata del sonno. Tata neonatale esperta di sonno infantile, da oltre quindici anni propone un approccio gentile e positivo alle prime notti, accompagnando moltissime mamme e moltissimi papà nel viaggio più spettacolare che ci sia: diventare genitori. In questo manuale completo sulla fascia d'età 0-4 mesi, parlerà delle prime notti, delle diverse fasi di sviluppo del neonato, dell'importanza dell'ambiente e del contatto, degli orari, dei pisolini e di molto altro ancora. Per sfatare i miti più comuni sul sonno e ricordare che dormire bene è un percorso, da intraprendere assieme come famiglia.

Come il vento
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brooks, Geraldine <1955->

Come il vento / Geraldine Brooks ; traduzione dall'inglese di Massimo Ortelio

Pozza, 2022

Abstract: Lexington, Kentucky, 1850. Il primo giaciglio che Jarret ricordi è in una scuderia. Sua madre dormiva nella villa in cui faceva da balia al figlio del padrone. Sul suo letto di paglia tra due castroni, Jarret impara cosí presto a comprendere i versi dei cavalli, il loro umore, le simpatie, i loro timori. La prima cosa che apprende è che i cavalli vivono nella paura, e che basta sapere questo per capire come trattarli. Quando sua madre si ammala e muore, Jarret ha soltanto tre anni, inerme come un puledro senza piú una giumenta a proteggerlo. Valente addestratore di cavalli, Harry, il padre, spende ogni risparmio per fare quello che ogni nero del Kentucky nella metà dell'Ottocento sogna di fare: riscattarsi dalla schiavitú. Non potendo, però, liberare il figlio, chiede al suo datore di lavoro, il dottor Warfield, ricco signore animato da irrefrenabile passione per i cavalli, fondatore, tra gli altri, dell'ippodromo di Lexington, di comprare Jarret. Un giorno, nelle scuderie di Warfield, viene alla luce un magnifico puledro baio con una stella bianca e una chiazza sul muso e tutti e quattro i piedi bianchi. Warfield lo cede a Harry in cambio del compenso di un anno. Affidato alle cure di Jarret, con il nome di Lexington il cavallo non tarda ad affermarsi come un campione. Sbaraglia gli avversari nelle corse nazionali di galoppo e viene celebrato come il primo, grande purosangue d'America. Indossando sempre, tuttavia, i colori di scuderie diverse, poiché nell'America schiavista per legge un uomo dalla pelle nera non può possedere un cavallo. Occorrerà aspettare piú di un secolo perché la storia e il ruolo dei black horsemen nella creazione di una delle piú note leggende americane vengano pienamente alla luce, grazie a una gallerista che si imbatte in un quadro che raffigura Lexington e all'accidentale ritrovamento ai giorni nostri del suo scheletro in una soffitta.

Sciocchi spavaldi omicidi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ekman, Klas <1975->

Sciocchi spavaldi omicidi / Klas Ekman ; traduzione di Gabriella Diverio

Einaudi, 2022

Abstract: Come può una madre di famiglia, impiegata municipale, rispettabile abitante di una placida cittadina svedese, finire a imballare cadaveri nei sacchi della spazzatura? Cinico, bizzarro, impetuoso, "Sciocchi spavaldi omicidi" è un noir pieno di suspense diabolica su come un solo stupido errore possa mandare a rotoli un'esistenza, anche la più tranquilla. Era un weekend in un alberghetto di campagna programmato da tempo. Per organizzarlo erano ricorsi al solito arsenale di bugie, scuse e menzogne, ma alla fine erano riusciti a partire. Quella storia d'amore clandestina andava avanti da un po' e ormai discutevano di andare a vivere insieme. Ma la domenica tornando in città, Johan distratto da un battibecco con Anna investe una donna. E invece di fare la cosa giusta, i due amanti sono presi dal panico e decidono di liberarsi del corpo e nasconderlo nel bosco. Una scelta fatale che innesca una rovinosa spirale. Di lì in avanti ogni decisione è più catastrofica della precedente. Ma ormai Anna e Johan hanno troppo - o troppo poco - da perdere per potersi fermare.

Vincere a scacchi mossa dopo mossa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bordi, Kévin - Robin, Samy

Vincere a scacchi mossa dopo mossa : [corso avanzato per principianti] / Kévin Bordi e Samy Robin ; traduzione dal francese di Denis Pitter ; edizione italiana a cura di Claudio Cesetti

L'Ippocampo, 2022

Abstract: Kevin Bordi e Samy Robin vi danno il benvenuto nell'appassionato universo degli scacchisti, invitandovi alla scoperta di questo gioco meraviglioso. L'approccio singolare dei due autori fa cadere ogni mistificazione sugli scacchi per orientarvi sulla via della vittoria. Gli oltre 450 diagrammi commentati vi aiuteranno a destreggiarvi fra le tattiche di gioco, ad affinare le vostre strategie e a scoprire finalmente cosa succede nella testa di un campione. Grazie a questo manuale didattico completo, che va dalle aperture ai finali di partita, non vi sentirete più disarmati di fronte a una scacchiera e troverete tutte le risposte necessarie per progredire superando i vostri limiti... Curatore dell'edizione italiana è Claudio Cesetti, grande maestro internazionale dell'ICCF e campione d'Europa 2019.

Droga
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Droga : le ragioni del no : la scienza, la legge, le sentenze / a cura di Alfredo ; contributi di Domenico Airoma ... [et al.]

Siena : Cantagalli, 2022

Abstract: Con la sentenza n. 51/2022 la Corte Costituzionale ha dichiarato non ammissibile il quesito referendario che puntava a rendere legale la coltivazione di piante da cui ricavare qualsiasi tipo di stupefacente, inclusi papavero da oppio e coca, e ad abolire la reclusione per il traffico e lo spaccio delle droghe c.d. leggere. Tuttavia lo sforzo per liberalizzare la droga prosegue: in tale direzione all'ordine del giorno dell'Aula della Camera dei Deputati, dopo l'approvazione in Commissione Giustizia, vi è un testo che riunisce varie proposte di legge. Il volume illustra gli effetti delle principali sostanze stupefacenti, in particolare dei derivati della cannabis, sul fisico, sul sistema neurologico e sull'equilibrio psichico, facendo riferimento soprattutto agli adolescenti, dimostrando l'improprietà dell'aggettivo "leggera". Dopo aver riassunto l'evoluzione del quadro normativo dalla prima legge di disciplina della materia fino alle più recenti sentenze costituzionali e di legittimità, esso commenta il testo unificato all'esame del Parlamento, i cui effetti non sono dissimili da quelli che sarebbero venuti fuori dall'approvazione del referendum. Descrive il profilo criminologico del traffico, della diffusione e del consumo delle droghe in Italia, replicando ai più frequenti luoghi comuni che si usano per sostenere la legalizzazione di quelle c.d. leggere, anche alla luce di quanto accaduto negli ordinamenti che hanno introdotto leggi permissive, in primis alcuni States degli USA. Prospetta nel pieno recupero della persona, sul quale sono impegnate da tempo le Comunità, nel richiamo a scelte di responsabilità, nell'incremento della consapevolezza dei danni derivanti da ogni tipo di sostanza e nel coraggio di affrontare la sfida educativa, i percorsi più idonei, unitamente all'adeguamento del quadro normativo, per fronteggiare una emergenza nascosta ma reale. Contributi di: Domenico Airoma, Daniela Bianchini, Francesco Cavallo, Massimo Gandolfini, Luca Navarini, Alfredo Mantovano, Domenico Menorello, Daniele Onori, Massimo Polledri, Roberto Respinti, Mauro Ronco.

Le mie prime 100 paroline
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Underwood, Edward <illustratore>

Le mie prime 100 paroline : la natura : con grandi alette da sollevare / Edward Underwood

La Margherita, 2022

Abstract: Un libro delle prime paroline per i più piccoli. Con grandi alette da sollevare per trovare gli elementi nascosti!

Il giallo di Montelepre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zucca, Gavino <1959->

Il giallo di Montelepre / Gavino Zucca

Newton Compton, 2022

Abstract: Sassari, 1961. È la settimana prima di Natale quando un barbone molto noto in città viene trovato morto in una piazza del centro storico. I sospetti ricadono subito su un altro mendicante, di cui si perdono immediatamente le tracce. Il caso si presenta all'apparenza molto semplice: qualcuno ha visto il presunto omicida che sottraeva qualcosa dalle tasche della vittima. Ma il tenente dei carabinieri, Giorgio Roversi, bolognese DOC trasferito in Sardegna per motivi disciplinari, non ne è del tutto convinto. Seguendo gli indizi disseminati ovunque, e con l'aiuto di Luigi Gualandi, ex ufficiale veterinario dell'Arma, il tenente scoprirà che la verità affonda le proprie radici in storie del passato, antiche e ormai dimenticate... Quando anche un secondo cadavere viene rinvenuto, Roversi ha davvero poco tempo per agire: dovrà risolvere il caso al più presto, prima che l'assassino riesca a farla franca.

Mi chiamavano rombo di tuono
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mi chiamavano rombo di tuono / Gigi Riva ; con Gigi Garanzini

Milano : Rizzoli, 2022

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Vado per gli ottanta. L'ultima partita l'ho giocata che non ne avevo trentadue, e sarà anche vero che dura un attimo la gloria ma poi portarsela dentro per tutto questo tempo senza più la possibilità di rinverdirla è durissima. Anche un po' crudele." Inizia così Gigi Riva la sua lunga, eccezionale confessione autobiografica che in questo libro affida alla penna esperta di Gigi Garanzini. Monumento assoluto del calcio, Riva è un uomo profondamente riservato e finora non solo si è sempre tenuto lontano dalle cronache, ma non si è nemmeno mai raccontato. Eppure - sono pochi ormai quelli che possono ricordarselo -, per alcuni anni Gigi Riva stregò il mondo con il suo istinto per il gol, diventò un mito (le due star più attese al Mondiale del Messico 1970 erano lui e Pelé) e dimostrò sempre personalità forte e decisa, anche con la scelta di legare tutta la propria carriera al Cagliari, rifiutando offerte stellari. Queste pagine schiudono un mondo antico, forse irriconoscibile per i giovani di oggi, ma proprio per questo di grande ispirazione. Dopo un'infanzia segnata da diversi lutti familiari nell'Italia impoverita del Dopoguerra, a diciott'anni Riva salì su un aereo a elica che in tre tappe lo portò da Varese a Cagliari, una destinazione che allora sembrava più lontana dell'Antartide. Ma la Sardegna lo accolse come la madre che non aveva più, e non dovette passare molto tempo perché partisse la cavalcata del Cagliari verso lo scudetto ed esplodesse - per lui eroe schivo e affascinante come Hud il Selvaggio interpretato da Paul Newman - la gloria con i 35 gol segnati per l'Italia. Però le fiabe più belle finiscono sempre troppo presto e fu proprio la Patria, a cui Riva sacrificò ben due gambe, a interrompere bruscamente la sua formidabile avventura. Chissà quanto ancora ci avrebbe fatto sognare se fosse durata anche solo un po' di più.

Julie
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Amlesù, Ida <1990->

Julie / Ida Amlesù

Sonzogno, 2022

Abstract: Francia, 1686. Sulla scalinata di rue de la Grosse-Margot, nei quartieri popolari di Parigi, vengono rinvenuti i cadaveri di due guardie del Re. Il luogotenente La Reynie non ha dubbi su chi sia il colpevole: la sedicenne Julie d'Aubigny. Spadaccina infallibile e orecchio assoluto, viene educata come un ragazzo dal padre e come una ragazza dal potente Conte d'Armagnac, che ne fa prima il suo giullare e poi la sua amante. Ma Julie non è creatura da farsi mettere in gabbia, e si ribella agli obblighi di un matrimonio di convenienza fuggendo nella notte, per vivere alla giornata con il complice Séranne, ex maestro d'armi e noto libertino. Braccata da La Reynie, perseguitata dal Conte e respinta dall'alta società - a cui pure appartiene per nascita -, Julie intraprende un tortuoso viaggio verso la libertà, durante il quale vestirà i panni del cavaliere e quelli della dama, conoscendo le imprevedibili sfumature dell'amore e la sua grande vocazione: la musica lirica. Prendendo spunto dalla figura realmente esistita di Julie d'Aubigny, virtuosa della spada e prima diva dell'opera francese, Ida Amlesù mette in scena un personaggio travolgente, spregiudicato e al tempo stesso fragile. Tra le pagine di questo magnetico romanzo, racconta una vita che è un inno all'anticonformismo, al coraggio di trovare la propria voce e di vivere senza compromessi, anche fra i dogmi e l'ipocrisia di una società di soli uomini.

La signora Harris va a Parigi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

La signora Harris va a Parigi / Paul Gallico ; traduzione di Ninì Boraschi

[S.l.] : Frassinelli, 2022

Abstract: A Parigi, a Parigi! Nella testa della signora Harris risuona battagliero il grido che la sta portando Oltremanica, alla conquista della ville lumière e del suo bottino: l'abito del quale non può proprio fare a meno. Perché la più che matura vedova londinese, di umili natali e ancor più umile professione, è stata folgorata sulla via della haute couture mentre svolgeva le mansioni di donna di servizio nell'abitazione della sua cliente più aristocratica: dentro l'armoire della lady era comparso il vestito più bello che Ada Harris avesse mai visto, e alla bellezza non si resiste. Cuore impavido e spirito indomito, la fragile signora Harris si è armata così del suo cappottino spigato, della borsetta marrone di finta pelle imbottita di risparmi, dell'improbabile cappellino ornato da un fiore più grande di lei, e si è imbarcata sul volo per Parigi, destinazione Avenue Montaigne: la Maison Dior. La britannicissima signora non ha fatto però i conti con i pregiudizi e lo snobismo. Ma niente può fermarla, perché Ada ha un cuore grande, un'immaginazione sconfinata e l'anima candida di una donna perbene. E per questo che anche a Parigi il suo bottino più grande saranno l'affetto e la generosità delle persone ben felici di darle una mano.

Brividi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Brividi : storie che non vi faranno dormire la notte / Elisa De Marco creatrice del canale YouTube Elisa True Crime

Milano : Mondadori, 2022

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Le storie raccontate da Elisa De Marco nel suo canale «Elisa True Crime» sono ormai diventate un appuntamento imperdibile per centinaia di migliaia di persone. In questo suo primo libro, Elisa ha deciso di raccogliere vicende di cronaca nera da lei mai indagate prima d'ora: veri e propri casi limite, unici per l'efferatezza del crimine commesso, per il movente che li ha generati, per l'evoluzione dell'indagine che ne è conseguita o per il suo esito finale. Dalla Corea di Yoo Young-Chul, il killer dall'impermeabile giallo, all'omicidio di Katarzyna Zowada, di cui fu ritrovato soltanto un brandello di pelle tra le acque della Vistola, in una storia che sembrava uscita direttamente dalle pagine del Silenzio degli innocenti. Dal caso dei McStay, un'intera famiglia scomparsa improvvisamente nel nulla, a quello di Danilo Restivo, rimasto in libertà per diciotto anni prima di essere condannato a trent'anni di reclusione per l'omicidio di Elisa Claps. Un'antologia da brivido raccolta e narrata dalla signora del crime italiano.

I confini incerti del fuoco
0 0 0
Materiale linguistico moderno

I confini incerti del fuoco : romanzo / Daniela Krien ; traduzione di Alessandra Petrelli

Milano : Corbaccio, 2022

Narratori Corbaccio

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Rahel e Peter hanno due figli ormai adulti che vivono fuori casa, trent'anni di convivenza alle spalle e tre settimane di vacanza davanti a loro. Avevano prenotato una baita in montagna, da settimane pregustavano e preparavano il loro soggiorno, ma un incendio l'ha resa inagibile a ridosso della partenza. Per un caso fortuito, un'anziana coppia di amici a cui sono molto affezionati deve allontanarsi dalla propria casa nella splendida campagna piena di laghi e massi erratici dell'Uckermark e chiedono a Rahel se lei e il marito possono trasferirsi lì per alcune settimane ad occuparsene. Rahel accetta per conto di entrambi: è una soluzione ragionevole, ma sa che Peter resterà deluso. D'altronde è da tempo che Peter sembra non condividere più niente con la moglie, il letto in primo luogo, da quando non si è sentito sostenuto da lei in uno scandalo scoppiato all'università di Dresda dove insegna Germanistica, e che l'ha profondamente amareggiato. E Rahel dal canto suo patisce questa distanza ma, benché come psicologa ascolti infinite storie di coppie in crisi, non sa come affrontare il marito. Giorno dopo giorno, fra le incombenze quotidiane e le nuotate nel lago, Rahel e Peter scoprono quante cose hanno dato per scontate nel loro rapporto, e quante cose sembrano dividerli ora nel modo di ragionare, di parlare, di vivere le emozioni. La visita dei figli, con le loro rivendicazioni, le critiche, le loro scelte incomprensibili potrebbe rompere del tutto un equilibrio compromesso... oppure recuperarlo: quando Selma e Simon se ne vanno, Rahel e Peter riscoprono il piacere della vita insieme, che è più forte di qualsiasi contraddizione, ed è una forma di amore che rende sempre possibile ravvivare anche il fuoco della passione. Con una prosa limpida e intensa, in questo suo secondo romanzo, Daniela Krien mette il lettore di fronte alle verità della vita di coppia, alla ricerca della bellezza che c'è sempre e che a volte bisogna imparare a vedere di nuovo.

Orso Cercabbracci va a scuola
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Melling, David <1962->

Orso Cercabbracci va a scuola / David Melling

Emme, 2022

Abstract: È un giorno speciale per Orso Cercabbracci: ci sono così tante cose da fare a scuola! Una nuova avventura fra i banchi, alla ricerca di nuovi amici in mezzo a tanti abbracci!

Un’aiutante per Paul
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Meyer, Timon <1977-> - Meyer, Julian <1983->

Un’aiutante per Paul / Timon Meyer, Julian Meyer

Emme, 2022

Abstract: Paul accudisce il suo orto con cura. Basta guardarlo: è pieno di frutta e verdura! Lisa, curiosa, rimane a guardare. In verità lei vorrebbe provare. Per Paul sarebbe un aiuto perfetto, così lui ci pensa ed esclama: “Accetto!” Una storia che parla di animali, amicizia, incontri.

Un drago tra le galline
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Campello, Giuditta <1987->

Un drago tra le galline / testo di Giuditta Campello ; [illustrazioni di Raffaella Bolaffio]

Emme, 2022

Abstract: “Un giorno Rolando trova nel suo pollaio uno strano uovo a pallini verdi…”